Alla scoperta delle radici di Chikaima Maitea

Una scimmia e una tartaruga erano migliori amiche. La tartaruga vedeva la scimmia saltare da unalbero all'altro e disse: "Voglio volare anche io". Cosi la scimmia arriccio' lasua coda attorno a un ramo, e mostro' come saltavano da un ramo all'altro. La tartaruga esclamo': "sembra complicato"E senza altre parole, la sua testa scompari all'interno del guscio e subito si addormento'. Cala cosi la notte e la scimmia se ne va. Solo in quel momento la tartaruga usci dal suo guscio e provo' a balzare su un ramo,ma le sue zampette piccoline erano troppo corte per avvinghiarsi a esso, e cosi cadde sulla buccia di banana lasciata dall'amica scimmia.

La buccia della banana appiccicosa si incastro' di sbieco sulla corazza del guscio e prese le sembianze di un paio di ali. Queste sbatacchiarono verso l'alto, e la tartaruga inizio' a volare da un albero all'altro. In men che non si dica raggiunse la casa della scimmia. La scimmi rimase a bocca aperta. Per questo motivo la tartagua acquisi popolarita' e la scimmia fu ancora piu' orgogliosa di essere sua amica.

La morale di questa favola e' che bisogna sempre provare per realizzare il proprio sogno.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio