Il Leopardo e il dio del cielo

Nelle tradizioni popolari della cultura Ashanti il leopardo si chiama Osebo. La cultura Ashanti proviene dal Ghana. La storia che vi proponiamo oggi spiega perche' la tartaruga ha una corazza sulla schiena.


Osebo il leopardo possedeva il migliore tamburo di tutto l'intero continente africano. Era molto potente perche' il suo battito si estendeva in tutta la foresta. Tutti bramavano il tamburo di Osebo. Il pitone, l'elefante, la tartaruga. Lo chiese anche Nyami, il dio del cielo. Osebo rifiuto' di farglielo vedere persino a lui.

Nyame disse a tutti gli animali della foresta che avrebbe dato una ricompensa a chi fosse riuscito a portargli il tamburo di Osebo.

Il pitone tento' ma Osebo mostro' gli artigli e lo scarnifico' vivo. Fu il turno dell'elefante, ma Osebo fece scappare terrorizzato persino il mastodontico animale.

A quel tempo la tartaruga era una creatura viscida, senza guscio. Questa si intrufolo' nella tana di Osebo e si complimento' per il tamburo. <<E' molto bello e potente il tuo tamburo, anche se ce ne sono di piu' belli!>> <<Impossibile!>> <<No, no, fidati, l'ho visto io uno. Nyame ne possiede uno bellissimo e potentissimo!!>> <<Ma non e' possibile Stai mentendo!>>

La tartaruga avava pero' toccato le corde giuste, cosi Osebo usci dalla sua tana, permettendo a quest'ultima di entrare e portar fuori il tanto desiderato tamburo e facendolo rotolare fuori, lo condusse fino ai piedi di Nwame. Egli, per ringraziarlo, gli concesse una corazza nuova per proteggere il suo corpo. Ancora oggi possiamo sentire Nwyame suonare il suo tamburo quando imperversa il temporale.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square