top of page
20210202_115608.jpg

Benvenuto nel blog della Scrivente Errante! 

Uno spazio dove conoscere una Mamma, AUTRICE degli ARTICOLI e delle RECENSIONI che troverete su questo blog, appartenente alla generazione dei Millennials di due bambine Cosmopolite, a cui spero di poter dare gli strumenti per realizzare i loro sogni ed essere FELICI! 

"Quando mangi carne arrosto non dimenticarti dei fagioli"

Il titolo di questo articolo prende spunto da un proverbio del Kenya che esorta le persone che hanno ottenuto il successo ad aiutare il prossimo una volta che sono arrivati dove volevano arrivare. Proprio come fece un altro pioniere che sto studiando per uno corso del corso HNC al college.


Nel 1966 Freddie Laker fondò Laker Airways, uno dei primi modelli di compagnia aerea senza fronzoli. È stato fondamentale nella lotta contro le autorità per la revisione delle leggi sul noleggio aereo. Il risultato fu il primo volo Advanced Booking Charter (ABC), effettuato da Laker Airways nel 1973. Questo ha semplificato l'attività di charter e ha introdotto tariffe più economiche e periodi di prenotazione più brevi. Nel 1977 ha introdotto Skytrain, il primo servizio di linea internazionale a basso costo tra Londra (LGW) e New York (JFK).
La cosa piu' affascinante di Laker e' pero' il fatto che aiuto' Richard Branson a lanciare la Virgin Atlantic nel 1984, una delle sue attività di più alto profilo. Nella sua citazione per il quotidiano The Sun, Branson rende omaggio al suo mentore Freddie Laker che lo ha aiutato ad avviare e poi a difendere la compagnia aerea:
"È sempre un bene avere una mano all'inizio. Non sarei arrivato da nessuna parte nel settore aereo senza la guida di Sir Freddie Laker. Ora amo fare da mentore ai giovani imprenditori". Come disse l'autore e uomo d'affari americano Zig Ziglar: "Molte persone sono andate più lontano di quanto pensassero di poter fare perché qualcun altro pensava di poterlo fare". "Trovate un mentore".
Freddie Laker è stato uno degli imprenditori britannici di più alto profilo negli anni '60 e '70 ed è stato considerato uno dei "Ragazzi d'oro dell'industria" di Margret Thatcher insieme a Clive Sinclair e Alan Sugar. In questo periodo, Laker lanciò il servizio "Skytrain" con la sua compagnia aerea, Laker Airways. È considerato il fondatore del modello delle compagnie aeree low-cost - è stato anche il mentore di Stelios Haji-Ioannou quando la sua attività EasyJet è stata oggetto delle tattiche di bullismo di British Airways. È stato in grado di aggiungere questo valore solo dopo aver affrontato una situazione simile con BA quando ha avviato la propria compagnia aerea.
Quando Laker ha fatto da mentore a Branson, ha aiutato il presidente di Virgin a definire una visione per una compagnia aerea low-cost di alto valore e gli ha trasmesso la conoscenza di ciò che occorre per costruire e stabilire una compagnia aerea in un settore molto competitivo. Laker ha anche portato il senso del divertimento e dell'umorismo nell'azienda, proprio come Branson è ora conosciuto, e si è guadagnato l'apprezzamento di Branson e del team Virgin, tanto che il Boeing 747-123 nella foto qui sopra è stato chiamato "Spirit of Sir Freddie".
Grazie all'assistenza ricevuta da Laker e da altri, Branson è riuscito a superare qualsiasi ostacolo sul suo cammino. Anzi, non è ingiusto dire che solo grazie all'assistenza ricevuta è stato in grado di superare ostacoli sempre più grandi. Le leggende non sono leggendarie subito dopo averle create! Se lo guadagnano chiedendo aiuto, commettendo errori e imparando da essi, in modo da sapere quale aiuto chiedere la volta successiva. Ciò che è veramente affascinante è che ogni leggenda ha sempre un mentore alle spalle, e la mia domanda successiva è: "Chi era il mentore di Freddie Laker?". Non so ancora chi fosse, ma vi garantisco che nella vita di Laker ci sono state persone chiave che lo hanno aiutato a diventare uno degli imprenditori più progressisti e pionieristici degli anni Settanta.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page