top of page
20210202_115608.jpg

Benvenuto nel blog della Scrivente Errante! 

Uno spazio dove conoscere una Mamma, AUTRICE degli ARTICOLI e delle RECENSIONI che troverete su questo blog, appartenente alla generazione dei Millennials di due bambine Cosmopolite, a cui spero di poter dare gli strumenti per realizzare i loro sogni ed essere FELICI! 

20th JANUARY 2024 POESIA DI ROBERT BURNS

Questa canzone fu scritta nell'agosto del 1787 durante il tour di Burns nelle Highlands. A questo punto ha raggiunto il Perthshire e la città di Aberfeldy. Durante una passeggiata alla periferia della città, Burns vede alcuni alberi di betulla e si lascia ispirare dalla bellezza del paesaggio per scrivere questa canzone. Sulla copia manoscritta della canzone c'è una nota scritta a mano da Burns stesso che ci dice che la canzone è stata "composta sul posto". Si tratta principalmente di una canzone d'amore, ma descrive anche il bellissimo paesaggio boschivo intorno ad Aberfeldy. Burns avrebbe dovuto usare un po' di immaginazione perché scrive come se fosse estate, ma lui si trovava lì alla fine di agosto. Birks è una parola scozzese che indica le betulle. Mentre si trovava qui, Burns visitò anche "The Falls of Acharn", una grande cascata a ovest di Aberfeldy, vicino a Loch Tay. Nelle Birks di Aberfeldy si trova oggi una statua di Burns. La statua lo ritrae seduto su una panchina, mentre scrive.


The birks of Aberfeldy
Bonnie lassie, will ye go,
Will ye go, will ye go;
Bonnie lassie, will ye go
To the Birks of Aberfeldy.
Now Simmer blinks on flowery braes,
And o'er the crystal streamlets plays;
Come let us spend the lightsome days
In the Birks of Aberfeldy.
The little birdies blithely sing
While o'er their heads the hazels hinge,
Or lightly flit on wanton wing,
In the Birks of Aberfeldy.
The braes ascend like lofty wa's,
The foamy stream deep-roaring fa's,
O'erhung wi' fragrant spreading shaws,
The Birks of Aberfeldy.
The hoary cliffs are crown'd wi' flowers,
White o'er the linns the burnie pours,
And rising, weets wi' misty showers
The Birks of Aberfeldy.
Let Fortune's gifts at random flee,
They ne'er shall draw a wish frae me;
Supremely blest wi' love and thee,
In the Birks of Aberfeldy.
Bonnie lassie, will ye go,
Will ye go, will ye go;
Bonnie lassie, will ye go
To the Birks of Aberfeldy




Comentarios


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page